Chiamaci ora: (+39) 0836.1946196
CHI SIAMO

Il Resort LE CALE d’OTRANTO si trova in località Torre Santo Stefano, Otranto, in provincia di Lecce, nel magnifico Salento. È affacciato su una splendida Baia tra acque cristalline, palme e cipressi che toccano il cielo, in una terra ricca di storia e cultura. Una seconda caletta denominata Rada della Caréula, riservata, quasi intima, formata da piccole insenature e da una grotta (Grotta delle Pupe) è una piscina naturale dove la bellezza di questo angolo di Puglia raggiunge la sua apoteosi.

Facilmente raggiungibile in auto (A14 fino a Bari poi SS16 per Lecce e per Otranto), in treno FS fino alla stazione di Lecce poi FSE Ferrovie Sud Est fino ad Otranto, in aereo Aeroporto di Brindisi-Casale. La sua posizione esclusiva lo rende unico nel suo genere: tra la rigogliosa vegetazione locale, per lo più costituita da uliveti secolari in tutta la loro magnificenza, pinete, macchia mediterranea e le acque realmente trasparenti dove il Mar Adriatico incontra il Mar Ionio. Il vicino Capo d’Otranto è infatti il punto più a oriente d’Italia e secondo le convenzioni nautiche è il luogo di separazione dei due mari. All’interno della proprietà si trovano i resti della “Torre Santo Stefano” che ha dato il nome alla località.

Il Resort ha uno stretto legame con il territorio, interamente costruito in “pietra Leccese”. La pietra è presente in molte costruzioni locali, anche di pregiato interesse storico. Con la stessa pietra sono infatti costruite le 424 camere in stile mediterraneo, tutte al piano terra o al primo piano. Le stesse sono circondate dal rilassante parco. Sono dislocati in 2 “quartieri” affacciati sulla baia principale e sulla piazza del Resort.

Il Resort è OVER 12 ANNI.

Se avete bambini più piccoli di 12 anni cliccate qui

CHI SIAMO

Il Resort LE CALE d’OTRANTO si trova in località Torre Santo Stefano, Otranto, in provincia di Lecce, nel magnifico Salento. È affacciato su una splendida Baia tra acque cristalline, palme e cipressi che toccano il cielo, in una terra ricca di storia e cultura. Una seconda caletta denominata Rada della Caréula, riservata, quasi intima, formata da piccole insenature e da una grotta (Grotta delle Pupe) è una piscina naturale dove la bellezza di questo angolo di Puglia raggiunge la sua apoteosi.

Facilmente raggiungibile in auto (A14 fino a Bari poi SS16 per Lecce e per Otranto), in treno FS fino alla stazione di Lecce poi FSE Ferrovie Sud Est fino ad Otranto, in aereo Aeroporto di Brindisi-Casale. La sua posizione esclusiva lo rende unico nel suo genere: tra la rigogliosa vegetazione locale, per lo più costituita da uliveti secolari in tutta la loro magnificenza, pinete, macchia mediterranea e le acque realmente trasparenti dove il Mar Adriatico incontra il Mar Ionio. Il vicino Capo d’Otranto è infatti il punto più a oriente d’Italia e secondo le convenzioni nautiche è il luogo di separazione dei due mari. All’interno della proprietà si trovano i resti della “Torre Santo Stefano” che ha dato il nome alla località.

Il Resort ha uno stretto legame con il territorio, interamente costruito in “pietra Leccese”. La pietra è presente in molte costruzioni locali, anche di pregiato interesse storico. Con la stessa pietra sono infatti costruite le 424 camere in stile mediterraneo, tutte al piano terra o al primo piano. Le stesse sono circondate dal rilassante parco. Sono dislocati in 2 “quartieri” affacciati sulla baia principale e sulla piazza del Resort.

Il Resort è OVER 12 ANNI.

Se avete bambini più piccoli di 12 anni cliccate qui

APERTURA VILLAGGIO: VENERDI 29 MAGGIO 2020

RICHIEDI UN PREVENTIVO

ATTENZIONE: Utilizzare il campo Note per specificare la preferenza per All-Inclusive, Pensione Completa o Mezza Pensione e per segnalare se foste già stati Ospiti del Villaggio nelle passate stagioni.

FATE ATTENZIONE AD INSERIRE LE DATE CORRETTE DI SOGGIORNO  
Call Now ButtonChiamaci ora
WhatsApp chat